GIRO D'ITALIA
Spedite 880 biciclette da Malpensa
0331 44.60.00
info@vectorspa.it
.

Eccoci: come avrete saputo dalla stampa il Giro d’Italia in Israele è andato bene ed oggi il giro riparte da Catania. Quindi ce l’abbiamo fatta, senza il minimo ritardo e senza il minimo problema (anzi risolvendoli tutti man mano che saltavano fuori). Un ringraziamento particolare a Stefano per l’ottimo lavoro di coordinamento documentale ed ad Ivan per l’ottimo lavoro di coordinamento operativo. Un grande grazie anche a tutti i ragazzi del magazzino che han fatto un gran lavoro e soprattutto a Gabriele che si è recato anche nella wonderfull Catania. E grazie anche al reparto mare che si è dato da fare ottimamente per quanto di loro competenza.

Roberto Buttà - Presidente

La 101esima edizione del Giro d’Italia si è svolta dal 4 al 27 maggio 2018, con una partenza straordinaria fuori dai confini italiani e, per la prima volta nella storia, fuori dai confini europei: in Israele.

Sonigo International Shipping, Packing & Moving Ltd. (la società logistica nominata per la grande partenza del 2018) ha scelto Vector e Alha come partner italiani per questa grande e complessa operazione.

Nella notte tra il 30 aprile ed il 1° maggio, insieme ad Alha ci sono occupati delle operazioni per il volo cargo partito da Milano Malpensa. Il Boeing 747-8 gestito da CargoLogicAir ha portato in Israele 1.263 colli tra cui le biciclette e le attrezzature professionali di tutte le squadre in gara. 

I tempi serrati e la complessità del carico hanno quindi richiesto grande coordinamento tra il vettore CargoLogicAir, Vector che ha gestito l’intera organizzazione della spedizione e Alha, responsabile della preparazione del volo all’interno del cargo terminal aeroportuale di Malpensa. Questa operazione, in ragione delle stringenti misure di sicurezza e del valore del materiale trasportato, ha richiesto un imponente impegno operativo che ha visti coinvolti oltre 65 uomini e 23 mezzi.

Tutte le biciclette e le attrezzature spedite sono poi rientrate in Italia a bordo di due voli cargo: uno arrivato a Malpensa, l’altro atterreto all’aeroporto di Fontanarossa poco prima della partenza della quarta tappa del giro, tra Catania e Caltagirone.

 

Dimensioni schermo non ancora supportate
Per offrirti una migliore esperienza, questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo INFO OK